Home / Prato / 69° Gran Premio di Prato in ricordo di Alfredo Martini
Vincenzo Nibali
Vincenzo Nibali

69° Gran Premio di Prato in ricordo di Alfredo Martini

Il vincitore del Tour de France Vincenzo Nibali sulle strade di Prato. Il premio Ballerini a Rodriguez. La corsa si potrà seguire in diretta testuale sul sito della Ciclistica Pratese.

Grande fermento per il 69° Gran premio industria, Commercio e Artigianato dedicato ad Alfredo Martini, in programma domenica 21 settembre con start alle 12 da via Valentini. La corsa pratese sarà il prologo del Campionato del Mondo di Ponferrada in Spagna che si disputerà la settimana successiva. Il Ct Davide Cassani ha sciolto le riserve per gli azzurri presenti a Prato. Confermata la presenza del vincitore del Tour de France Vincenzo Nibali che sarà a Prato insieme a Fabio Aru, Giovanni Visconti, Luca Paolini, Filippo Pozzato e Davide Formolo oltre ai due under 23 prescelti dal tecnico Marino Amadori, Simone Andreetta della Zalf Euromobil e Iuri Filosi del Team Colpack.

  “Il tracciato del Gran Premio di Prato con i due circuiti e le salite di Carmignano e della Rocca – spiega Cassani – mi consentirà di verificare ulteriormente la condizione atletica dei corridori».

Alla partenza sarà consegnato da Saverio Carmagnini, a Jochim Rodriguez (Katusha), il Premio Franco Ballerini.  La diretta testuale della corsa sarà possibile seguirla sul sito www.ciclisticapratese.com dalle 7,30 del mattino della gara.

Joaquim-Rodriguez-Katusha

Joaquim Rodriguez Katusha

Prato in bici nel mondo:
Accanto alla gara si terrà come manifestazione collaterale la 2° Prato in bici nel Mondo rivolta a tutte le famiglie pratesi con lo scopo di promuovere attraverso l’uso della bici,l’integrazione e la coesione di tutte le etnie che risiedono nel territorio pratese tra le associazioni che hanno aderito ci sono l’AIC(Associazione Italiana Celiachia), legambiente e PIF (Prato in fissa). Al termine della manifestazione sarà offerta una merenda ad offerta libera in favore dei ragazzi dell’Opera Santa Rita di Prato. Il ritrovo della manifestazione è in Via Valentini, che nel pomeriggio sarà chiusa al traffico, dalle 14 alle 16,30 e il programma prevede dalle 14 alle 15, giochi e gimkane per i bambini e alle 15,10 ci sarà la partenza per il giro di 3 Km nel
centro di Prato, con ritorno in Via Valentini, e medaglietta ricordo a tutti i bambini che parteciperanno.

Il percorso:
La gara partirà come di consueto da via Valentini e dopo un tratto pianeggiante i concorrenti affronteranno 6 giri del circuito del Montalbano o Mediceo con la salita che da Seano porta a Carmignano. Dopo la corsa si sposterà verso Montemurlo con 6 giri del circuito di dieci chilometri che comprenderà il duro strappo della Rocca di Montemurlo. I concorrenti faranno ritorno a Prato per compiere due giri del circuito cittadino di 3 Km con l’arrivo in via Valentini davanti al Palazzo dell’Industria dopo 185 Km.

Riconoscimenti:
Verrano consegnati diversi Trofei:

  • 1° Trofeo Alfredo Martini
  • 2° Trofeo Fiorenzo Magni,
  • 4° Trofeo Banca Popolare di Vicenza
  • 12° Trofeo Asm Spa
  • 4° Trofeo Aldo Bini
  • 4° Trofeo Enzo Coppini
  • 5° Trofeo Isola dei Tesori
  • 3° Trofeo Paolo Taddei
  • 3° Trofeo Logli Massimo.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.